Chiamaci al numero verde gratuito: prenota ora una visita gratuita.

Notizie

14/12/2015

Come faccio a capire se sono in sovrappeso?

Esiste un rapido metodo per valutare il proprio peso corporeo. Scopri qual è.


Secondo il pensiero comune una persona è considerata in sovrappeso quando è evidentemente visibile l'eccesso di peso corporeo. Questo può essere vero in parte.
Esiste un metodo per valutare il proprio peso corporeo tramite il quale si può scoprire di essere sottopeso, normopeso o sovrappeso.
Questa valutazione è data dall'Indice di Massa Corporea (in inglese Body Mass Index – BMI).
Si tratta di un'equazione che mette in relazione il proprio peso (espresso in chilogrammi) con la propria statura (espressa in metri - elevandola al quadrato).

BMI: massa corporea (Kg) / statura (m2)


Esempio calcolo
Se il vostro peso è 75 kg e siete alti 170 cm, il vostro B.M.I. è:

75/ (1,70 x 1,70) = 25,95
Se, come in questo caso, il risultato è uguale o supera il valore 25 siete in una condizione fisica di sovrappeso.
Calcolate anche voi il vostro BMI e scoprite qual è la vostra condizione fisica attraverso i valori della seguente tabella.

Come vedete dalle fasce colorate, ci sono diversi livelli di obesità e a seconda del livello occorre un certo tipo di supporto che solo un esperto potrà darvi per ritornare gradualmente in una situazione di normopeso.
Il BMI è pur sempre una stima e non tiene in considerazione l'importanza della massa priva di grasso.

Esiste un valore ottimale di BMI a seconda delle fasce d'età.

da 19 a 35 anni: BMI= 22 (19-25)
più di 35 anni:    BMI= 24 (21-27)

Inoltre non dimentichiamo che l'indice di massa corporea è legato non solo all’età ma anche al genere del soggetto. Oltretutto incidono anche altri fattori come quelli genetici ed ereditari,  il tipo di alimentazione, lo stile di vita che si segue e naturalmente le condizioni sanitarie della persona.

Il calcolo di BMI è un rapido metodo per conoscere la propria condizione anche se dobbiamo ricordarci che si tratta pur sempre di un calcolo approssimativo poiché non tiene conto del tipo di costituzione fisica (robusta, media o longilinea) e delle masse muscolari dell'individuo.
Il BMI comunque risulta ad oggi un sistema molto pratico e largamente diffuso in campo medico dai nutrizionisti, dietologi ed esperti del settore per ottenere una prima valutazione generale dei pazienti.

Seguici sui social network

Prenditicuoredite è un'iniziativa di New Penta s.r.l. - P.IVA e C.F. 03132080049
Web design e comunicazione by Mantanera